PartnerSwiss

Pubblicato il 11 Giugno 2013 | da iCenter

0

BOY LOST: perdersi, per poter tornare a casa.

A volte per fare un viaggio non occorre preparare la valigia, prendere un aereo, mettersi la macchina fotografica al collo.
Basta errare con la mente, desiderare di essere altrove con l’aiuto della fantasia.

Il biglietto sola andata in direzione BOY LOST porta in una dimensione alternativa, fatta di paesaggi, scenari, scorci che passano attorno a noi senza sosta.

Un’avventura multietnica che insegna ad andare lontano guardando da vicino, a spostarsi stando fermi.

E a ricordarsi che siamo in continuo movimento, con un unico scopo: perdersi, per poter tornare a casa.

Il messaggio dei creatori di sciarpe e foulards BOY LOST è inconfondibile. La loro collezione unisce la natura all’ irrazionale, confonde volutamente realtà e sogno, tutto in uno stile più unico che raro.
Ogni creazione ha un senso preciso ma molteplici significati:  quelli che noi le diamo vagabondando tra i pensieri più profondi e i ricordi più remoti.

Per smarrirsi e ritrovarsi nella loro identità, non resta che vagare senza meta sul sito www.boylost.it o seguirli su YouTube.

RICORDATEVI DI DIMENTICARE LA BUSSOLA.

Tags: , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto ↑

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien